fbpx
ROME - ITALY
info@asilonelbosco.com

L’intimidazione sui più piccoli provoca gli stessi danni della violenza fisica

L’intimidazione sui più piccoli provoca gli stessi danni della violenza fisica

L’ Abuso psicologico ed emotivo (che significa ridicolizzare, intimidire, rifiutare e umiliare gli altri) fa tanto male ai bambini quanto la violenza fisica e l’incuria.

Secondo uno studio della McGill University di Montreal (Canada), uno ogni tre bambini nel mondo subisce qualche esperienza di abuso emotivo. Usando le immagini della scansione del cervello, David Vachon, professore presso il Dipartimento di Psicologia di questa università e autore principale dello studio, ha scoperto che sia la violenza fisica e psicologica attivano le stesse aree del cervello.

Secondo Vachon, “anche se la maggior parte delle persone presume che l’abuso fisico sia più distruttivo e dannoso di  altre forme di abuso, le conseguenze per le vittime sono simili in entrambi i casi. Tra loro ci sono un’ampia varietà di possibilità, dall’ansia alla depressione, che scasturiscono in una tendenza a infrangere le regole o diventare aggressivi.

Questa scoperta potrebbe aprire la strada a modi più efficaci per riconoscere e trattare diverse forme di abuso e maltrattamento sui minori. Per la loro ricerca, Vachon e il suo team hanno utilizzato i dati di uno studio ventennale di Dante Cicchetti (Università del Minnesota) e Fred Rogosch ( University of Rochester) al Mt. Hope Family Center, con bambini provenienti da famiglie svantaggiate, metà delle quali aveva una storia di abusi ben documentata.

Vachon ha tenuto conto di variabili come le differenze razziali e di genere, assumendo che l’abuso potesse avere effetti diversi tra ragazzi e ragazze. Tuttavia, sono stati in grado di verificare che non esistono queste differenze e che l’abuso sui minori produce conseguenze simili e universali in qualsiasi tipo di bambino.

fonte:psicologiaparaninos.com/2015/11/ignorarlos-o-ponerlos-en-ridiculo-es-igual-que-golpearles/?fbclid=IwAR2OHlwxTrHu1InclVkjxCp5-fT62I4n_spGDSfgtABj5Men3aJ4Hpcor-s

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento