fbpx
ROME - ITALY
info@asilonelbosco.com

Blog

LA SCUOLA DEI PROGRAMMI, DELLE MATERIE, DEI BAMBINI SEDUTI AD ASCOLTARE E RIPETERE , E’ ORA DI MANDARLA IN PENSIONE

Queste settimane ho avuto la fortuna di intervistare diversi pedagogisti, psicologi e neuroscienziati di grande spessore . La voce è unanime, se la scuola è un luogo di apprendimento e socialità, deve trasformarsi. David Bueno, per esempio lo dice chiaramente ” in primaria l’arte, la psicomotricità e l’educazione emozionale dovrebbero essere centrali tanto quanto la …

Quando l’ignoranza critica, l’intelligenza osserva e ride

A volte tacere di fronte a critiche, invidie o provocazioni non è per mancanza di argomenti o coraggio. Quello che succede è che  quando l’ignoranza parla, l’intelligenza tace, ride e si allontana. Sappiamo tutti che mantenere la calma di fronte a critiche o rimproveri non è esattamente facile . Secondo uno studio pubblicato sulla rivista ” USA Today “, …

In che modo le emozioni influenzano l’apprendimento?

Una delle emozioni più comuni tra gli studenti è la preoccupazione , che in questo senso appartiene alla galassia dell’ansia. Si può essere preoccupati per qualcosa che attira la nostra attenzione e che non è ancora accaduto. In un certo senso, è l’incessante ricerca di ciò che può andare storto e di come evitarlo. E questo va bene se …

Cos’è il pensiero critico?

IN SINTESI Le persone con un quoziente di intelligenza elevato tendono ad avere un pensiero più critico, ma ci sono molte eccezioni, inclusi anche i premi Nobel. Il pensiero critico dipende da molte capacità cognitive, alcune delle quali non vengono valutate da test di intelligenza. Anche alcuni tratti della personalità giocano un ruolo fondamentale. Alcune …

Perchè l’educazione emozionale è una preziosa innovazione pedagogica ?

La prima volta che mi hanno intervistato , circa 7 anni fa, mi chiesero ” L’Asilo nel Bosco è una grande innovazione pedagogica, ci vuole spiegare su quali basi si fonda ? ” E io risposi ” Faccio fatica a considerarla un’innovazione pedagogica. L’essere umano è stato educato in natura per millenni e non conosco …

LE DONNE SONO MENO PORTATE PER LA MATEMATICA ? UNA ”NEUROMINCHIATA”

Di seguito vi proponiamo un’ intervista di Laura Romana per il fantastico blog  educacionetrespuntozero.com . Le neuroscienze stanno sfatando tutta una serie di ‘neuromiti’tra cui le differenze cerebrali di genere e alcuni miti che ne derivano. Uno dei piu’ diffusi è che le donne siano meno portate per la matematica. Una vera e propria ‘ …

Dopo la paura è arrivata la signora rabbia. Mi raccomando sappiatela abbracciare altrimenti è guerra

Le emozioni sono un meccanismo biologico, precosciente e involontario, che ci permette di adattarci , fornendoci delle soluzioni, all’ambiente intorno a noi e alle situazioni che lo possono caratterizzare. Non esistono emozioni negative, tutte ci portano un dono e ci offrono delle soluzioni, ma alcune , nel mostrarsi provocano una sensazione di spiacevolezza. Tale sensazione, …

I BAMBINI HANNO BISOGNO DI ENTUSIASMO PER APPRENDERE, NON DI PAURA, ANSIA O NOIA

Abbiamo un grande problema. Abbiamo smesso di chiederci ‘’ Come mi sento ? ‘’, ‘’ Cosa accade quando mi sento così ? ‘’. Il perché non lo so anche se un’idea me la son fatta, quel che so è che farsi certe domande è fondamentale per la nostra vita ed in quanto genitori o educatori …

jose-luis-garcia

” La società ha lasciato l’educazione sessuale e affettiva dei suoi minori nelle braccia del porno violento” José Luis García:

Abbiamo chiacchierato con José Luis García, dottore in Psicologia e specialista in sessuologia, sul grave problema degli abusi sessuali sui minori e su come la scuola, attraverso l’educazione sessuale, può e deve intervenire nella prevenzione, nell’individuazione e nell’azione. José Luis García è dottore in Psicologia e specialista in Sessuologia. Ha trascorso 43 anni di intensa e …

IL 98% DEI BAMBINI È UN GENIO CREATIVO, MA SOLO IL 2% RAGGIUNGE L’ETÀ ADULTA COSCIENTE DI QUESTO

Nella nostra cultura e nelle nostre società siamo abituati a vedere il genio negli altri, ad ammirarlo in coloro che per diversi motivi hanno acquisito notorietà e riconoscimento nel campo a cui hanno dato il loro lavoro: le arti, la scienza, la politica e la vita, ecc… In questo senso, si tende a credere che …

Classi positive: l’umorismo come strumento pedagogico

Risate, un’atmosfera rilassata e un legame di fiducia tra studenti e insegnanti regnano nelle classi di scuola materna e primaria. Di conseguenza, l’apprendimento è evidenziato stimolante oltre che divertente. Perché, anno dopo anno, l’apprendimento diventa più serio, rigido e noioso? Sembra che quando si arriva al liceo, le risate e il buonumore delle fasi precedenti …

Le neuroscienze ci stanno dicendo che il cervello non impara ripetendo , ma che l’informazione si consolida facendo e muovendosi

Cosa dice la neuroscienza sull’apprendimento? Sappiamo tutti cosa significa imparare, ma a volte è difficile per noi insegnare “come imparare” o “come imparare a imparare”. Per fare questo, negli ultimi anni, le neuroscienze hanno reso le persone consapevoli dei processi cognitivi che si mettono in moto nell’acquisizione della conoscenza. In questo articolo vedremo cosa ci …

L’ Educazione sessuale è una questione della massima importanza per lo sviluppo degli individui

L’educazione sessuale a volte, anche oggi, è un’etichetta controversa. Tuttavia, va tenuto conto che quando si parla di sessualità vengono presi in considerazione diversi aspetti, come ad esempio: Piacere. Autostima. Amore. Gravidanza. Rapporto sessuale. Prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili. In ambito educativo, l’educazione sessuale consente alle scuole di sviluppare un insieme di attività attraverso le …

IL MERAVIGLIOSO MONDO DEL CERVELLO MATERNO

Nel tempo, capire cosa succede nel cervello materno è stata una delle grandi domande che molti di noi specialisti in neuroscienze e salute mentale si sono posti. Cosa succede realmente nel cervello durante il processo di gravidanza? È vero che gli ormoni creano un legame tra madre e figlio? Quali aree del cervello interagiscono durante …

César Bona, candidato al Nobel per l’educazione: “A scuola non c’è tempo per pensare”

Bona, che è stata scelto nel 2015 come uno dei 50 migliori insegnanti al mondo, ha appena pubblicato ‘Humanize education’ “Se abbiamo tutte le giornate piene di lezioni: lingue, matematica, inglese, scienze …, dov’è quell’elemento prezioso che è il tempo?” Il peso dei contenuti nelle scuole è così “brutale” che non c’è tempo per pensare …

Jordi Musons: “L’insegnamento non è al passo con la scienza”

L’insegnante e direttore della scuola Sadako di Barcellona crede che memorizziamo molto, ma non trasferiamo ciò che impariamo ai nostri contesti reali Come tanti altri innovatori, Jordi Musons (53 anni) crede che il sistema educativo europeo sia ancora ancorato al passato. Questo insegnante e direttore della scuola Sadako di Barcellona, ​​uno dei centri di riferimento …

L’AUTOCONTROLLO E SUA RELAZIONE CON L’APPRENDIMENTO

Tra studiare per un esame di matematica o andare in campeggio per il fine settimana, cosa sceglieresti? Sicuramente ci sono diverse idee che ti passano per la testa in questo momento. Prendere questa decisione può sembrare complicato e sì … ancora una volta sono le nostre emozioni che giocano un ruolo chiave nella decisione che …

SE COLLABORIAMO SI APPRENDE MEGLIO

In quanto esseri umani, la nostra capacità di socializzare è inerente alla nostra natura. Da una prospettiva istintiva, gli esseri umani hanno sviluppato il linguaggio, un’abilità necessaria per la comunicazione con la loro specie. Dal piano più evolutivo, le caratteristiche che abbiamo ci hanno permesso di sviluppare un livello di pensiero più elevato rispetto agli …