fbpx
ROME - ITALY
info@asilonelbosco@gmail.com

Blog

L’esercizio fisico stimola la memoria.

Uno studio pubblicato sulla rivista Neuroscience , nell’aprile 2012, non solo conferma questi benefici, ma evidenzia anche i fattori ei meccanismi coinvolti nel miglioramento di alcune funzioni cognitive. I ricercatori del dipartimento di psicologia e neuroscienze del Dartmouth College, ad Hanover, nel New Hampshire, hanno reclutato 54 adulti sani di età compresa tra i 18 ei 36 …

Falsi miti sull’ADHD – il disturbo da deficit di attenzione e iperattività

Attualmente, quando viene menzionato il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), possiamo trovare reazioni multiple e diverse da quelle fornite da medici, psicologi, insegnanti, pedagoghi alle convinzioni dei genitori e delle persone comuni.Di fronte all’ADHD, una grande quantità di informazioni proviene dalle neuroscienze,  concetti o informazioni distorte  dalle  pseudoscienze popolari che abbondano su Internet, senza trascurare …

Il potere della musica come strumento di apprendimento nell’educazione della prima infanzia.

Durante l’infanzia, le abilità si espandono più facilmente e rapidamente, poiché il cervello di un bambino è molto più plastico e attivo di quello di un adulto. Fin dalla tenera età, stimolare il tuo bambino con la musica può avere numerosi vantaggi nel suo sviluppo. La musica stimola l’area cerebrale destra che è specializzata in …

I 13 consigli per sviluppare l’intelligenza emotiva in classe

Intelligenza Emotiva era un termine usato da Peter Salovey e John Mayer nel 1990, che la definirono come: “la capacità di controllare e regolare le proprie emozioni per risolvere i problemi in modo pacifico, ottenendo benessere per sé e per gli altri”. Come applicare l’intelligenza emotiva in classe. Alcuni consigli pratici per stimolare lo sviluppo …

Bambini piccoli, emozioni e cervello

Negli ultimi anni, uno dei grandi temi nell’ambito dell’educazione e della genitorialità è stato “gestire le emozioni”, ma sembra che non si finisca mai di capirle, anche se abbiamo fatto dei grandi passi in avanti. Una parte fondamentale della comprensione delle emozioni è capire come funziona il cervello. Perché? Perché è lì che hanno origine …

L’esercizio fisico e gli stimoli cognitivi potrebbero rallentare l’invecchiamento cerebrale

L’invecchiamento è un processo fisiologico che colpisce tutti gli organi del corpo, compreso il cervello. L’ippocampo, una struttura cerebrale coinvolta nella formazione di nuovi ricordi, è particolarmente sensibile all’invecchiamento e il suo deterioramento è ancora più esacerbato nella malattia dell’ Alzheimer. Utilizzando i roditori come modello di laboratorio, gli scienziati della Fundación Instituto Leloir (FIL) …

L’istruzione etica ai tempi del capitalismo

Il nostro mondo socioculturale è impantanato in una crisi sistemica, globale e planetaria. Questa crisi è, allo stesso tempo, economica, sociale, umanitaria, ecologica, politica ed educativa. Il comune denominatore di tutti loro è una profonda crisi etica. Sinteticamente, possiamo caratterizzarlo come la soppressione di una prassi eticamente corretta con una economica immorale. Il nucleo centrale …

Cos’è la Metacognizione e perchè è così importante

Cosa imparano i ragazzi e le ragazze alle scuole elementari? I programmi annuali spesso pongono un’enfasi particolare sui contenuti. Letteratura , matematica, scienze e storia sono alcune materie a cui si fa spesso riferimento. In alcuni casi vengono menzionate anche le competenze, come l’autonomia, la comunicazione o le abilità legate al mondo digitale. Tuttavia, un …

L’importanza dell’empatia per ottimizzare la creatività – Nuovo studio dell’Università di Cambridge

Cos’è l’empatia? L’empatia è un processo neurocognitivo attraverso il quale comprendiamo e sperimentiamo intellettualmente lo stato emotivo dell’altra persona,  sapendo che non è nostro ,  comprendendo che il fattore determinante non  siamo noi,  ma piuttosto l’altra persona (Néstor Román, 2015). L’empatia ci permette di comprendere e ottimizzare i processi di interazione umana (intelligenza interpersonale, teoria della mente ToM, cognizione sociale).   L’ …

Il cervello ha bisogno di entusiasmarsi per imparare

Nel 2010, un team di ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT), a Boston , ha posizionato un sensore elettrodermico al polso di uno studente universitario di 19 anni per misurare l’attività elettrica del suo cervello 24 ore al giorno per sette. giorni. L’esperimento ha prodotto un risultato inaspettato: l’attività cerebrale dello studente quando frequentava una lezione era la stessa …